check in grimaldi lines minoan lines

Check-in e imbarco Grimaldi Lines Minoan Lines

Tempi di presentazione al check-in

I tempi di presentazione al check-in dei traghetti Minoan Lines e Grimaldi Lines variano in base al porto di partenza e alla destinazione.

- Per le linee per la Grecia da Ancona e Venezia è richiesta la presentazione almeno 2 ore prima dell'orario di partenza previsto. 

- Per le linee di traghetti Grecia da Brindisi, Sardegna, Sicilia, Spagna e Malta la presentazione al check-in va effettuata almeno 90 minuti prima della partenza.

 - Per i collegamenti verso la Tunisia e il Marocco è richiesta la presentazione al check-in almeno 3 ore prima della partenza con o senza veicolo al seguito.

- Per i passeggeri diretti a Tangeri in Marocco con furgone al seguito la presentazione è richiesta 6 ore prima della partenza

I passeggeri che si presenteranno oltre gli orari indicati e comunque ad operazioni di imbarco completate, perderanno il diritto di imbarco anche se muniti di regolare prenotazione.
Nei periodi di alta stagione si consiglia di tener conto di eventuali code e di presentarsi al check-in con largo anticipo.

Modalità di check-in

Le modalità di check-in Grimaldi Lines Minoan Lines variano in base al porto di partenza e alla destinazione:

- Direttamente sotto bordo con la procedura "fast check-in" per le linee Livorno - Olbia, Civitavecchia - Olbia, Civitavecchia - Porto Torres, Livorno - Palermo, Porto Torres - Barcellona e relative tratte di ritorno.

- Presso gli sportelli Grimaldi Lines / Minoan Lines ubicati all'interno della Stazione Marittima o Terminal passeggeri per tutte le altre linee.

Sarà necessario presentarsi muniti di documenti di identità in corso di validità, in caso contrario l'imbarco verrà rifiutato senza diritto ad alcun rimborso.

Imbarco dei veicoli

Una volta effettuato il check-in si potrà procedere all'imbarco secondo le indicazioni del personale marittimo in base a quanto disposto dal Comandante della nave.
Il conducente del veicolo dovrà parcheggiare nel garage della nave indicato dal personale. I passeggeri senza auto e gli accompagnatori dovranno salire a bordo della nave dall'ingresso pedonale, senza possibilità di accesso al garage.
Durante la navigazione non è consentito l'accesso ai garage per motivi di sicurezza, pertanto i passeggeri dovranno portare al seguito tutto l'occorrente per il viaggio una volta parcheggiato il veicolo.
I possessori di veicoli a GPL dovranno notificarlo al personale marittimo in fase di imbarco. Il loro veicolo verrà fatto parcheggiare in aree specifiche della nave.

Sbarco dalla nave

In fase di sbarco è necessario seguire con attenzione gli annunci di bordo. Le cabine andranno liberate quando notificato dagli annunci e fino che non sarà autorizzato lo sbarco e l'accesso ai garage, i passeggeri dovranno attendere nelle zone comuni evitando inutili assembramenti.

Stampa

Questo sito utilizza cookies per migliorarne le funzionalità e l'esperienza di navigazione. Per saperne di più leggi l'informativa.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.