passeggeri minorenni grimaldi lines minoan lines

Imbarco passeggeri minorenni 

Di seguito sono riportate le modalità di accesso a bordo da parte dei passeggeri minorenni nei traghetti Grimaldi Lines e Minoan Lines.

Tutti i passeggeri minorenni devono obbligatoriamente viaggiare muniti di regolare documento di identità in corso di validità in base al regolamento della Comunità Europea n. 2252/2004. In nessun caso sarà considerata valida ai fini dell'imbarco la semplice autocertificazione ai sensi ex DPR 445/2000.

Passeggeri minorenni con età inferiore ai 14 anni

I passeggeri minorenni con età inferiore ai 14 anni devono tassativamente viaggiare accompagnati da almeno un adulto.
Qualora il passeggero minorenne fosse accompagnato da un adulto differente dai propri genitori sarà allora necessario consegnare al Commissario di bordo o al Comandante della nave una lettera di affido con la quale i genitori / tutori legali dichiarano di affidare il proprio figlio a una terza persona. La lettera andrà corredata da una copia dei documenti di identità in corso di validità di entrambi i genitori, e nel caso di minori extracomunitari anche del permesso di soggiorno in cui sia presente anche il figlio. L'accompagnatore designato sarà responsabile del minore ai sensi di legge.

Inoltre, in caso di passeggeri minori di 14 anni con nazionalità italiana che non sono accompagnati da almeno un genitore sulle tratte internazionali, è richiesto che venga depositata la dichiarazione di accompagnamento presso la questura di competenza. Per maggiori informazioni visitare l'apposita pagina della Polizia di Stato al link: https://www.poliziadistato.it/articolo/191

Passeggeri minorenni con età superiore ai 14 anni

I passeggeri minorenni con età superiore ai 14 anni possono viaggiare non accompagnati, ma dovranno consegnare al Commissario di bordo o al Comandante una lettera di manleva con la quale i genitori / tutori legali dichiarano di assumersi la piena responsabilità circa eventuali danni alla persona o procurati a terzi.
Il Comandante e nessun membro dell'equipaggio assumerà il passeggero minorenne in custodia e di conseguenza la responsabilità di quanto compiuto del minore a bordo della nave.
E' sottointeso che il passeggero dovrà viaggiare munito di tutta la documentazione necessaria per accedere al paese di destinazione. In caso di diniego allo sbarco per mancanza di documentazione richiesta, la Compagnia non si assume alcuna responsabilità.

Per maggiori informazioni visitare la pagina contenente le condizioni generali.

Stampa

Questo sito utilizza cookies per migliorarne le funzionalità e l'esperienza di navigazione. Per saperne di più leggi l'informativa.
Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.